Inizia l'identificazione dei resti nella più grande fossa comune della Bosnia

22 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
In Bosnia gli esperti hanno iniziato a identificare i resti delle vittime civili riesumati da quella che potrebbe essere la più grande fossa comune scoperta nel Paese, vicino alla città settentrionale di Prijedor. Finora sono stati rinvenuti i corpi di oltre 350 persone di etnia bosniaca e croata, uccisi nel 1992.

0 commenti