Advertising Console

    Rimini ricorda il grande regista Federico Fellini a vent'anni dalla scomparsa

    Riposta
    altarimini

    per altarimini

    12
    8 visualizzazioni
    Il 31 ottobre 1993 moriva a Roma Federico Fellini, l'artista e intellettuale italiano che più di ogni altro ha segnato il Novecento italiano in ambito internazionale. Cinque premi Oscar, innumerevoli riconoscimenti prestigiosi in ogni parte del mondo: a vent'anni dalla sua scomparsa, Fellini continua a essere fonte di ispirazione per artisti e registi cinematografici tra i quali Sorrentino, Woody Allen e Tim Burton. La vita del regista riminese è costellata di omaggi e riconoscimenti, inclusi la Legion d'onore e il Praemium dell'Imperatore del Giappone. Come lo stesso ministro dei Beni e attività Culturali Massimo Bray ha dichiarato: "Fellini è la più alta vetta del cinema italiano, inventore di un genere cinematografico che superando gli schemi della poetica neorealistica ha fatto scuola in Italia e nel mondo".