Advertising Console

    Avvistati in Australia i rari delfini con le "gobbe". La scoperta lungo le coste settentrionali del Paese oceanico

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    244 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - Sono stati avvistati per la prima volta sulle coste settentrionali dell'Australia, alcuni delfini di una specie rarissima, del genere "Sousa", caratterizzati da evidenti pinne dorsali gibbose e allungate poste sul dorso. Di solito questi delfini vivono nei pressi delle coste dell'Africa occidentale e lungo le coste dell'oceano Indiano del Sudafrica. Ma gli studiosi riconoscendo le caratteristiche morfologiche di questa rara specie di cetacei ha potuto confermare l'insolito avvistamento a Nord dell'Australia.Una equipe di scienziati e biologi, con sede negli Stati Uniti, ha infatti analizzato circa 200 delfini morti per compararli con quelli avvistati nell'oceano Atlantico e Indiano, sui quali sono stati prelevati tessuti. "Le nostre analisi genetiche e morfologiche provano che esistono almeno quattro specie di questa famiglia di delfini", ha sottolineato Martin Mendez, ricercatore, rilevando che sulle coste australiane è stata anche identificata una nuova specie finora mai trovata.Immagini: Afp