Menù anti ictus a base di noci presentato a Genova. Aiutano ad abbassare i livelli del colesterolo

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

912
9 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Genova, (TMNews) - Prevenire l'ictus mangiando un piatto di trenette al pesto fatto con le noci al posto dei pinoli. A consigliarlo, in occasione della giornata mondiale della prevenzione dell'ictus cerebrale, alcuni tra i maggiori esperti di questa malattia.In un ristorante di Genova, hanno presentato un menù a base di noci che aiutano ad abbassare i livelli del colesterolo nel sangue come spiega Marco Bianchi dell'Istututo veronesi. "Abbiamo introdotto la noce in in moltissimi piatti perchè è ricca di omega 3, fitosteroli, di flavonoidi molecole che aiutano ad abbassare il rischio".Anche se molti genovesi stoceranno il naso, il pesto fatto sostituendo i pinoli con le noci non è una novità per la tradizione culinaria del capoluogo ligure, come spiega Roberto Panizza, noto ristoratore e ambasciatore del pesto nel mondo. "Non abbiamo fatto altro che prendere piatti della tradizione genovese come lo stoccafisso alle noci, i pansoti in salsa di noci, tutte cose che sono già nella cultura normale".Ogni anni in Italia 200 mila persone sono colpite da Ictus, la prevenzione di questa malattia invalidante passa anche da tavola.

0 commenti