Advertising Console

    Napoli-Torino 2-0 - Benitez: "Non siamo ancora al 100%" (27.10.13)

    Riposta
    Pupia

    per Pupia

    750
    9 visualizzazioni
    http://www.pupia.tv - "Non siamo ancora al 100%". Così Rafa Benitez sintetizza l'andamento della gara di domenica 27 ottobre vinta al San Paolo contro il Torino per 2-0 con doppietta, su rigore, di Higuain. Proprio sui rigori concessi dall'arbitro, in particolare sul secondo, i piemontesi si sono lamentati. "Non ho parlato in occasione della partita con la Roma, non parlo neanche oggi e non dico se è rigore o meno. Io rispetto l'altra squadra, non mi permetto di parlare dell'altro allenatore che ha grande esperienza. Lui ha messo in atto una strategia che pensava fosse buona per la partita contro il Napoli al San Paolo", commenta Benitez. Sulla prestazione di Hamsik: "Ha fatto un grande lavoro. Lui prende palla vicino all'area, poi va al tiro, sempre disponibile col compagno nel farsi vedere. Lui anche senza spazi sa dove aiutare la squadra". Su Fernandez: "E' importante anche giocare con un compagno forte. Oggi abbiamo fatto bene ed era più facile anche per lui controllare l'avversario". Su Insigne: "Lui sa che io voglio il meglio per lui. Può fare la differenza, ma deve ancora imparare qualcosa. Su Mertens: "Si allena benissimo ed è un esempio per tutti. E' un segnale per me, sarà un giocatore importante. Come squadra però dovevamo fare il terzo gol". In vista della gara con la Fiorentina e sulla possibilità di un turn over, il tecnico spagnolo dice: "Tutti devono essere disponibili per ogni partita. Oggi hanno giocato alcuni che non avevano giocato e così può essere con la Fiorentina. Si rischia, non sempre si potrà vincere, ma bisogna farlo". (27.10.13)