E' morto Lou Reed, leggenda del rock americano, aveva 71 anni. Aveva subìto un trapianto di fegato la primavera scorsa

askanews

per askanews

886
43 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
New York, (TMNews) - Poeta, musicista con la voce ruvida. Lou Reed, leggenda del rock americano che ha influenzato intere generazioni, è scomparso a New York all'età di 71 anni. Aveva subìto un trapianto del fegato nella primavera scorsa. Voce e chitarra dei Velvet Underground Lou Reed ha passato la sua vita alla ricerca di invenzioni sonore e liriche, canzoni e sperimentazione. Decisivi gli incontri nella sua carriera gli incontri con Andy Warhol e David Bowie. Controverso e provocatore ha usato droghe pesanti e ha scritto l'unica canzone d'amore apertamente dedicata all'eroina. E' stato capace di raccontare la vita dei giovani che si prostituiscono nel Wild Side vestiti da James Dean. Ma ha scritto Perfect Day che è un inno alla bellezza ed alla vita. Soltanto i poeti sanno parlare con la stessa semplicità della amore e della morte, dell'orrore e dello stupore della vita. E Lou Reed è stato un poeta del rock.Qualche ora prima dell'annuncio della sua morte, l'account Twitter e la pagina Facebook di Lou Reed avevano pubblicato un ultimo messaggio, titolato: "La porta": una foto di un manifesto con il cantante attaccata all'ingresso di un edificio.

0 commenti