In Indonesia il traffico si combatte a colpi di tweet. Due servizi usano il social network per aiutare i pendolari

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

912
56 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Jakarta (TMNews) - Un tweet per combattere il traffico. In Indonesia il social network è diventato un'arma fondamentale nella lotta quotidiana contro l'inferno delle strade di Jakarta, megalopoli da 10 milioni di abitanti con un carentissimo sistema di trasporto pubblico che le ha fatto guadagnare un non invidibiale primo posto nella classifica delle città peggiori in cui essere pendolari.Da 4 anni però il sito lewatmana.com (che signfica "attraverso") aiuta i pendolari a distriscarsi nel caos di macchine, grazie ad un seguitissimo account Twitter con più di 14mila tweet al mese. A regolare il traffico reale via Internet ci pensano le segnalazioni degli utenti che condividono intoppi, code e ingorghi incrociati in strada e le foto inviate automaticamente dalle telecamere di sicurezza sparse per la città.Un altro servizio che sfrutta la passione per i social network degli indonesiani è "nebengers" "autostoppisti", un sistema di car-sharing per cui tramite Twitter chiunque può cercare o offrire passaggi ad altre persone che condividono lo stesso percorso.(Immagini Afp)

0 commenti