Australia devastata dagli incendi, le immagini dall'alto. Distrutti 120mila ettari di terreno montuoso

askanews

per askanews

850
6 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Sydney (TMNews) - Le immagini aeree riprese da un drone mostrano l'entità e la violenza degli incendi che stanno devastando l'Australia. Migliaia di vigili del fuoco ormai da oltre una settimana stanno lottando con decine di focolai scoppiati nel Nuovo Galles del Sud, lo Stato in cui si trova Sydney, la più grande città australiana. Due le vittime, fra cui un vigile del Fuoco precipitato a bordo del suo Canadair mentre cercava di spegnere le fiamme. In Australia ora è primavera inoltrata e le temperature elevate intorno ai 35 gradi unite ai venti secchi e alla scarsa umidità rendono ancora più difficoltose le operazioni dei pompieri, alimentando le fiamme.Finora sono stati devastati 120mila ettari di terreno montuoso, 47mila solo nella località di Lithgow, a un paio d'ore da Sydney dove è scoppiato l'incendio più vasto con un perimetro di oltre 300 km. Le fiamme sono state appiccate involontariamente durante un'esercitazione militare di routine.Il rischio incendi è altissimo in Australia dove nel 2009 le fiamme uccisero 173 persone, bruciando migliaia di case.

0 commenti