Violento nubifragio nel Levante ligure, crolla un ponte a Carasco. Salvata dai carabinieri ragazza finita nel torrente con l'auto

23 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Genova (TMNews) - Un violento nubifragio ha colpito il Levante ligure, in particolare l'entroterra del Tigullio, dove si sono registrate frane ed allagamenti. A Carasco, in provincia di Genova, è crollato un ponte mentre passava un'auto con a bordo una ragazza di 25 anni. L'auto è precipitata nel torrente Sturla ma la giovane è riuscita ad uscire dall'abitacolo nuotando ed è stata tratta in salvo da vigili del fuoco e carabinieri.Un'esperienza drammatica raccontata da una donna che la notte scorsa ha assistito al crollo del ponte.""Ero da poco andata a dormire, ho sentito scrollare il letto e ho pensato a un terremoto. Sono subito saltata giù dal letto, sono corsa alla finestra ed ho visto il ponte crollare e due macchine precipitare nel torrente".La testimonianza della donna che ha raccontato di avere visto anche un'altra vettura finire nello Sturla ha spinto i vigili del fuoco ad avviare le ricerche di eventuali dispersi.La Protezione civile della Regione Liguria ha emanato lo stato di allerta 1 idrologica dalle 6 alla mezzanotte di domani per le province di Genova e la Spezia e la parte costiera della provincia di Savona. Sono infatti attese piogge diffuse e persistenti anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni risulteranno più forti sul Centro e sul Levante ligure.

0 commenti