Advertising Console

    Edf costruirà 2 reattori nucleari in Gran Bretagna. Operazione da 19 miliardi di euro

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    11 visualizzazioni
    Parigi, (TMNews) - Un affare da quasi 19 miliardi di euro. Il colosso elettrico francese Edf ha raggiunto un accordo per costruire due reattori nucleari in Gran Bretagna di tipo Epr nel sito inglese di Hinkley Point. Al progetto partecipano con quote di minoranza anche la francese Areva e le cinesi Cgnpc e Cnnc."L'accordo - annuncia - il premier britannico, David Cameron - consentirà un investimento di 16 miliardi di sterline e la creazione di 25 mila posti di lavoro".I reattori di Hinkley Point saranno i primi ad essere costruiti in Gran Bretagna dal 1995: Londra ha intenzione di rinnovare nei prossimi anni una parte importante delle 16 centrali termiche e nucleari dislocate sul territorio.I due nuovi impianti sulla costa del Somerset dovrebbero entrare in funzione nel sud-est del paese nel 2023, ciascuno avrà la capacità di 1.6 gigawatt e dovrebbero produrre circa il 5% del fabbisogno nazionale britannico e aumentare la sicurezza energetica del Paese.Il progetto è il primo dopo il disastro nucleare di Fukushima del 2011 e in qualche modo ridà forza ad un industria che sembrava in caduta libera ma gli ambientalisti sono già pronti a mobilitarsi contro questo progetto.(Immagini Afp)