Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

Il mercato turistico punta alla Cina. Gnassi: "Rimini può avere risultati significativi"

5 anni fa12 views

Il mercato del futuro è proiettato verso la Cina. E' quanto emerge dai dati presentati in esclusiva per l'Italia nell'ambito della Fiera "TTG Incontri" a Rimini, da Euromonitor, società londinese specializzata in analisi di mercato. Si tratta di nuove tendenze della domanda e dell'offerta turistica mondiali dove la Cina risulta il paese che domina il quadro di mercato del prossimo lustro. "Rimini -- afferma il Sindaco e Assessore al Turismo Andrea Gnassi -- storicamente una delle capitali del turismo, non può permettersi il lusso di trascurare questo dato e anzi su questo mercato ha deciso di scommettere assieme a Rimini Reservation, Apt, Provincia di Rimini e Unione Costa, avviando nel 2013 un progetto specifico di comarketing". Il primo cittadino, inoltre, intervenuto alla Fiera TTG Incontri, ha analizzato le proiezioni di mercato con gli addetti ai lavori che vedono la Cina fonte di nuove opportunità e ha auspicato la semplificazione nell'ottenimento dei visti per l'Expo, in maniera da agevolare il mercato turistico cinese, che al momento sviluppa 4 milioni di presenze in Italia (dato ENIT). Solo così Rimini potrà avere risultati significativi. A breve nascerà un sito web di presentazione dell'offerta in lingua cinese, una campagna di web marketing sui siti e sui social media cinesi, strumenti di informazione turistica in mandarino, individuazione degli standard minimi di accoglienza verso gli ospiti cinesi, educational tour e workshop rivolti agli operatori cinesi.

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Il mercato turistico punta alla Cina. Gnassi: "Rimini può avere risultati significativi"
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/x165g02" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra