Advertising Console

    Obama promuove l'Italia: "Impressionato da Letta". Il premier: torno più determinato, ora pensiamo alla crescita

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    4 visualizzazioni
    Washington (TMNews) - "Voglio congratularmi con il primo ministro Letta per aver ottenuto il voto di fiducia e l'approvazione della legge di stabilità. Credo che l'Italia si stia movendo nella giusta direzione per stabilizzare la propria situazione finanziaria e intraprendere riforme che la renderanno più competitiva".Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama promuove l'Italia e si dice "impressionato" dalla leadership del premier Enrico Letta che torna dall'incontro alla Casa Bianca soddisfatto e più determinato."Abbiamo parlato anche della cooperazione nella sicurezza internazionale - ha continuato Obama - l'Italia è da sempre un partner affidabile in ambito Nato, su molti fronti dalla Libia, alla Siria, all'Afghanistan. Dobbiamo continuare a collaborare. L'Italia assumerà la presidenza dell'Unione europea e potrà contribuire a fare avanzare un'agenda ancora più ambiziosa per la crescita dell'economia e dell'occupazione".Dal canto suo Letta ha confermato a Obama che superata la fase di austerity ora è necessario puntare sulla ripresa."E' molto importante - ha detto - continuare ad avere le finanze sotto controllo ma ora è tempo di premere sulla crescita. Per questo la legislatura europea che partirà sotto la presidenza italiana sarà basata essenzialmente sulla ripresa".Letta alla fine ha auspicato anche un ricambio generazionale per l'Italia assicurando il proprio impegno per dare più spazio ai giovani e tagliare le tasse sul lavoro per le nuove generazioni.