Prezzi alberghi riminesi in calo del 9 %. Rinaldis: prezzi bassi è svendere il territorio

2 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
A Rimini i prezzi degli alberghi sono scesi, da gennaio ad oggi, del 9 %. E' quanto emerge dal report del noto motore di ricerca Trivago, presentata in occasione di un incontro a Bologna con Unindustria. In regione Rimini fa registrare il calo più significativo: Forlì e Cesena si attestano al -4%.

Per arrestare il calo della domanda turistica, dovuta alla crisi economica, alcuni albergatori hanno deciso di ribassare i prezzi, "Una partita su cui non mi trovo d'accordo", attacca invece Patrizia Rinaldis, presidente degli albergatori riminesi. La stagione turistica è stata condizionata inoltre dalle prenotazioni last minute, altro fattore che ha spinto gli albergatori a offrire soggiorni a prezzi ribassati.

Qualche analista, in proiezione futura, ha infine lanciato l'allarme: Ravenna e lidi ravennati portano via turisti a Rimini, specie quelli di nazionalità russa. "Il paragone tra noi e Ravenna non sta in cielo nè in terra", ribatte la Rinaldis.

0 commenti