Dipendenti Cri in agitazione, in piazza per una riforma seria dell’ente

Meridiana Notizie
43
8 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.meridiananotizie.it

"La Croce Rossa deve rimanere pubblica. Meno interessi privati". "Lo Stato ci vuole morti". Questi solo alcuni degli slogan esposti a Montecitorio da alcuni lavoratori della Croce Rossa Italiana contro la "Privatizzazione". I dipendenti sono scesi in piazza assieme alle federazioni di categoria Cgil Cisl Uil e Cisal per chiedere garanzie a tutela dei 4.000 lavoratori della Croce Rossa Italiana

0 commenti