Advertising Console

    Live da Parigi la prima Tv "100% Rom". Trasmette da appartamento per raccontare etnia poco conosciuta

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    41 visualizzazioni
    Parigi, (TMNews) - Sutka City TV trasmette da appartamento per raccontare una etnia poco conosciuta. A Parigi da un anno va in onda la prima televisione al 100% Rom. Il fondatore è Andrijano Dzeladin un rom macedone trasferito in Francia è molto orgoglioso di aver creato la prima rete televisiva in Europa destinata alla promozione di una cultura che spesso è vista con diffidenza e sospetto."Il mio obiettivo è quello di mostrare il vero volto dei rom al mondo. I rom non sono tutti criminali e ladri. Possiamo essere giornalisti, medici e artisti, siamo integrati. Abbiamo una cultura, un inno, una bandiera, ma non un Paese" spiega Andrijano.Lanciato nel settembre 2012, Sutka City TV trasmette soprattutto programmi di cucina, culturali o musicali coinvolgendo gli ascoltatori attraverso i social network e il telefono.Si tratta ancora di una Tv pioniera basti pensare che ci sono solo due dipendenti: Andrijano e il suo braccio destro che fanno tutto, dalla conduzione alla regia.