Russia vs Greenpeace: no della corte a nuovi ricorsi

Prova il nostro nuovo lettore
4 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Respinti in Russia i ricorsi di due britannici, accusati di aver partecipato alla spedizione di Greenpeace contro una piattaforma di Gazprom nel mare di Barents. Ribadendo un analogo pronunciamento ai danni di quattro militanti russi, la corte ha ordinato la loro permanenza in custodia cautelare fino al 24 novembre.
http://it.euronews.net/

0 commenti