Advertising Console

    Una crociata di solidarietà e di preghiera per la tragedia di Lampedusa

    Riposta
    AgrigentoOggi

    per AgrigentoOggi

    45
    37 visualizzazioni
    Un po’ dovunque In Italia e nel mondo, (dopo l’appello di Papa Francesco all’Angelus ), ma soprattutto nei vari Comuni della nostra diocesi, nel pomeriggio di ieri si sono tenute una vasta serie di iniziative, dall’adorazione eucaristica, agli incontri di preghiera, alle liturgie penitenziali, alle celebrazione di Messe, alle fiaccolate e marce silenziose. Come quella organizzata dalla parrocchia di San Leone a cui si riferiscono le foto. Una vera e propria crociata di preghiera e di solidarietà, per risvegliare le coscienze ed intanto suffragare le vittime dell’immane tragedia di Lampedusa. Dove continua in mare la ricerca dei cadaveri, che è ormai vicina a quota 200, con l’impressionante allineamento della bare mortuarie, via via giunte da Porto Empedocle.