Advertising Console

    Lombardia e Liguria uniscono le forze sul turismo per Expo 2015. Maroni a bordo della Vespucci: migliorare collegamenti Mi-Ge

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    5 visualizzazioni
    La Spezia, (TMNews) - Se la Liguria è da sempre il mare dei milanesi, deve diventare anche quello dei 20 milioni di visitatori attesi all'Expo 2015. E' l'obiettivo di un accordo tra Lombardia e Liguria firmato a bordo della nave-scuola della Marina Militare Amerigo Vespucci. L'intesa prevede la creazione di percorsi turistici comuni per la valorizzazione del patrimonio naturalistico e artistico delle due Regioni, puntando soprattutto sul turismo congressuale e sportivo. Tra il dire e il fare, ha sottolineato però il presidente lombardo Roberto Maroni, c'è di mezzo il nodo dei collegamenti tra Milano e Genova che vanno migliorati rapidamente."Vogliamo con questo protocollo lavorare anche sul tema delle infrastrutture, non solo del turismo, per gettare le basi affinché, nei prossimi mesi e nei prossimi anni le distanze diminuiscano e si crei una unione di azioni e intenti su di un tema molto importante e delicato nel quale le aspettative dei cittadini sono molto elevate, cioè quello della mobilità".A promuovere i pacchetti turistici da sottoporre ai tour operator ci penserà una nuova società a controllo pubblico, chiamata Explora. Gli itinerari faranno tappa in Lombardia e Liguria, ma l'obiettivo degli organizzatori di Expo 2015 è quello di estendere la collaborazione ad altre Regioni.