Advertising Console

    A fine stagione albergatori di Rimini insoddisfatti, tutto da rifare

    Riposta
    altarimini

    per altarimini

    12
    7 visualizzazioni
    E' tempo di bilanci per la stagione turistica nella provincia di Rimini. Quella del 2013 è stata un'estate all'insegna del risparmio e delle vacanze "mordi e fuggi". Domani "venerdì 4 ottobre" presso la sala Buonarrivo in corso d'Augusto, si aprirà un'assemblea Pubblica aperta a tutti gli operatori turistici, per stilare un bilancio e analizzare le presenze dell'estate appena trascorsa, caratterizzata da un momento molto difficile.

    Anna Biotti - Presidente Consorzio Piccoli Alberghi di Qualità - spiega che "ha pesare in termini di insoddisfazione dei turisti è stato, l'abnorme abusivismo sulle spiagge e i gravi episodi di criminalità, inoltre l'imposta di soggiorno che gli stranieri non hanno accettato, senza dimenticare la crisi dell'aeroporto "Fellini".

    L'assemblea di venerdì 4 ottobre vuole fare una riflessione per dare risposte e soluzioni ai problemi di questo difficilissimo momento.