San Marino, contro la società del profitto, la Papa Giovanni XXIII lancia la 'scuola del gratuito'

altarimini

per altarimini

13
9 visualizzazioni
"Una scuola senza voti, la ricchezza della diversità, il gusto di conoscere". Sono questi gli elementi alla base di una Scuola del Gratuito, modello pedagogico promosso dalla Comunità Papa Giovanni XXIII e che saranno approfonditi nel convegno "La scuola del Gratuito -- Pedagogia della gratuità per una società più felice", organizzato dalla Papa Giovanni XXIII e dal "Gruppo di ricerca per una scuola del gratuito" di Pesaro, che si terrà il 5 e 6 ottobre a Valdragone, Repubblica di San Marino, presso l'Hotel San Giuseppe. Al momento sono 250 le iscrizioni al convegno. "Vuol dire che abbiamo intercettato un bisogno profondo da parte non soltanto degli insegnanti, ma anche dei genitori, ci sono anche gli studenti. C'è un bisogno di riappropriarsi di percorsi educativi, per diventare propositivi, diventare anche testimoni, in questo mondo che sembra tutto disgregato, in realtà c'è un bisogno grande di costruire insieme una società del gratuito, che è una società a misura d'uomo" dichiara Primo Lazzari, vice responsabile generale della Comunità Papa Giovanni XXIII.