Migranti Ragusa, Bagnasco: Ue si occupi di dramma umano -VideoDoc. 'E' chiamata in causa non solamente l'Italia ma tutta l'Europa

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

912
6 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Genova, (TMNews) - "Si ripetono queste tragedie di questa povera gente che cerca speranza in Italia e all'estero fuori dai propri Paesi. Ancora una volta è chiamata in causa l'attenzione non solamente dell'Italia ma dell'Europa intera perché l'Italia è la porta dell'Europa. Sotto questo profilo mi chiedo se l'Unione europea prenda veramente in seria considerazione questo dramma umano che, si presume, continuerà ad affacciarsi sulle coste dell'Italia ma anche dell'Europa". Lo ha detto il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, rispondendo alla domanda di un giornalista sull'ultima strage di migranti a Ragusa, a margine del consiglio di amministrazione dell'ospedale Galliera di Genova.

0 commenti