Advertising Console

    Giro di droga da un milione di euro nel vicentino, 13 arresti. Scoperti dalla Guardia di Finanza dopo un anno di indagini

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    107 visualizzazioni
    Vicenza (TMNews) - L'hashish era il pane, la cocaina la birra, l'eroina la cena o la medicina. Un linguaggio in codice consolidato infarciva tutti i dialoghi della banda di spacciatori scoperta e fermata dalla Sezione Mobile del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Vicenza. Sono 13 le persone arrestate, 9 in carcere e 4 ai domiciliari, 21 gli indagati per un giro di droga da oltre 50 chili e un milione di euro, numeri accertati in un anno di indagini.La droga veniva presa all'ingrosso da Milano, piazza principale della cocaina, dalla provincia di Rovigo da dove arrivava l'hashish e dal padovano, dove venivano comprate cocaina ed eroina. Poi gli spacciatori la rivendevano al dettaglio nelle strade dei paesi del basso vicentino, Noventa Vicentina, Sossano, Lonigo, Orgiano, Pojana Maggiore e del veronese, San Bonifacio, Veronella, Cologna Veneta, Casaleone e del veronese.