Palermo, attivisti No Muos occupano la sede dell'Ars. Uno striscione per dire no al super radar nella base di Niscemi

askanews

per askanews

867
7 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Palermo, (TMNews) - Si sono finti turisti per entrare a Palazzo dei Normammi ed evadere i controlli di sicurezza, e quando hanno raggiunto sala Ercole, l'aula dove si svolgono i lavori parlamentari, l'hanno occupata. Un gruppo di attivisti No Muos è protagonista dell'irruzione nella sede del Parlamento regionale siciliano a Palermo: i manifestanti, che dicono no alla costruzione del super radar all'interno della base americana di Niscemi, si sono affacciati dalle finestre del Palazzo, mostrando striscioni contro l'impianto. Insieme agli attivisti c'era anche il deputo nazionale e coordinatore regionale siciliano di Sel, Erasmo Palazzotto, che ha motivato la sua presenza definendola "un atto di vicinanza alle ragioni del movimento".

0 commenti