Stranieri puntano Ansaldo Energia, Sts e Breda, allarme sindacati. Lavoratori: governo ci ascolti o siamo pronti alla mobilitazione

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
18 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Genova, (TMNews) - L'attenzione dei capitali stranieri sulle aziende italiane non risparmia un colosso come Finmeccanica: dai coreani ai giapponesi, gli occhi sono puntati sulle aziende civili del gruppo che vuole concentrarsi su difesa e aerospazio. La notizia preoccupa i sindacati a Genova, cuore industriale delle attività civili, come spiega il segretario genovese della Uilm, Antonio Apa:"Stiamo parlando di 3mila perosne senza contare l'indotto che dà lavoro solo su Genova a 3-3.500 persone".L'interesse acclarato dei coreani di Doosan per Ansaldo Energia,su cui ora è rispuntata l'ipotesi di un'offerta della Cdp, quello dei giapponesi della Hitachi per le attività di Sts e Breda, la rinnovata attenzione della General Electric su Ansaldo Sts sono temi di cui i rappresentanti dei lavoratori vorrebbero discutere con il governo. Di qui la richiesta di un incontro urgente. Bruno Manganaro segretario Fiom di Genova"Se lunedì non dovesse esserci un incontro a Roma noi ci presenteremo davanti alla Prefettura di Genova".L'obiettivo, conclude Manganaro, è quello di far cambiare idea a Finmeccanica sulla vendita di Ansaldo e Sts a. gruppi stranieri.

0 commenti