Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

Slow food, formaggio protagonista a "Cheese 2013" nel Cuneese. Tra le particolarità i prodotti caseari delle Isole britanniche

5 anni fa10 views

Bra (TMNews) - Le tradizioni storiche dell'arte casearia italiana non hanno nulla da invidiare a quelle dei più blasonati cugini francesi. A giurarlo, dal palco di Bra nel Cuneese, il gastronomo e fondatore di Slow Food, Carlo Petrini che ha tenuto a battesimo la nona edizione di "Cheese 2013", una delle più importanti manifestazioni internazionali dedicate al mondo dei formaggi."Un piemontese importante, Pantaleone da Cofienza - ha detto - realizzò nel 1475 il primo libro sulla produzione di formaggi in Europa".Per 4 giorni migliaia di visitatori e appassionati hanno potuto passeggiare e rilassarsi per le strade della cittadina piemontese tra stand, spettacoli e bancarelle, degustando ogni tipo di formaggi e mozzarelle. Tra le particolarità i prodotti proposti da Balcani, Alpi svizzere, Kenya, Sudafrica, Australia e, soprattutto, dalle Isole britanniche, ospite d'onore della manifestazione.

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Slow food, formaggio protagonista a "Cheese 2013" nel Cuneese. Tra le particolarità i prodotti caseari delle Isole britanniche
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/x152yia" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra