Lombardia prima per infrazioni sull'uso di cinture di sicurezza. In 24 ore 230 contravvenzioni per l'operazione "Seatbelt"

askanews

per askanews

884
11 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano (TMNews) - Ai lombardi non non piace guidare con la cintura di sicurezza. Contrariamente alle aspettative, infatti, è proprio la Lombardia a essere in testa alla classifica delle regioni in cui la Polizia stradale ha registrato il maggior numero di infrazioni, 230 in 24 ore, relative al mancato utilizzo delle cinture di sicurezza alla guida e dei sistemi di ritenuta, nell'ambito dell'operazione "Seatbelt". Si tratta di una campagna alla quale aderiscono 29 paesi europei, tra Stati Membri e Paesi appartenenti allo spazio comune dell Unione. I controlli hanno interessato tutto il territorio nazionale. La regione più virtuosa è risultata la Liguria, con sole 29 infrazioni. In molti casi, inoltre, le contravvenzioni hanno riguardato il mancato rispetto delle norme relative al trasporto in sicurezza dei bambini.

0 commenti