FRIULI DOC VERSO REGOLAMENTI PIU' SEVERI

Prova il nostro nuovo lettore
Antennatre Nordest
161
0 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
UDINE - Non è stata un'edizione da record, quella che si è appena conclusa di Friuli Doc, ma il giro d'affari negli stand è comunque aumentato rispetto a un anno fa. Tra le cose da ripensare, però, per la prossima edizione, c'è l'intrattenimento. Si pensa già a un regolamento più rigido per la musica e a un percorso alla riscoperta del "tajut" e della tartina. - Intervistati: ALESSANDRO VENANZI (Assessore Attività Produttive e Turismo Comune Udine) - Servizio di Simonetta D'Este, riprese di Giancarlo Virgilio, montaggio di Giancarlo Virgilio

0 commenti