Advertising Console

    Rimini, via Coletti fa il ponte: da ottobre senso unico alternato

    Riposta
    altarimini

    per altarimini

    12
    129 visualizzazioni
    Si presenta in forte degrado il ponte "del deviatore" che collega San Giuliano e Rivabella. Una situazione che non può più sopportare attese. Anche Start Romagna la scorsa settimana, attraverso la pubblicazione del nuovo orario invernale, ha esplicitamente dirottato il percorso degli autobus. La struttura versa in un degrado sempre più avanzato e necessita di interventi urgenti.

    Senso unico alternato dal primo ottobre e inevitabili le ripercussioni sul traffico di Via Coletti, già difficile in diversi momenti della giornata.

    Ripercorrendo la sua storia, il ponte di via Coletti è stato bombardato durante la seconda guerra, due navate centrali sono finite in terra ed in seguito ricostruite con materiale di recupero. Tre anni fa l'amministrazione comunale è intervenuta per mettere in sicurezza le travi. Un ponte militare in via Coletti è una delle possibilità sul tavolo in vista del summit questa mattina in Comune. Proprio secondo Palazzo Garampi non si deve alimentare l'allarmismo in quanto non ci sono pericoli imminenti, ma è chiaro che la questione non è più rinviabile. Dopo l'incontro tra l'architetto Daniele Fabbri e l'assessore ai lavori pubblici Roberto Biagini per decidere le varie tappe dell'intervento, la giunta ha deliberato. Dal primo di ottobre senso unico alternato e, dalla fine di gennaio, verranno avviati i lavori per un "ponte militare in metallo" di tipo "bailey".