Advertising Console

    Il Crazy Horse sbarca ad Hong Kong con le ballerine "castigate". Performance meno "hot" per non turbare il pubblico cinese

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    268 visualizzazioni
    Hong Kong (TMNews) - Lo spettacolo ad alto contenuto erotico è come sempre mozzafiato ma questa volta le bellissime ballerine non sono nude del tutto, per non turbare il pubblico più conservativo e non abituato ad atteggiamenti troppo espliciti. Siamo in Cina, a Hong Kong dove, per la prima volta, è sbarcato il leggendario balletto parigino del Crazy horse con lo show "Forever Crazy", omaggio al fondatore Alain Bernardin."Siamo sempre un po' preoccupate della reazione del pubblico - spiega Boa, una delle ballerine - è sempre uno spettacolo di nudo, un tipo di show molto 'francese' e non sempre apprezzato nel resto del mondo"."C'è una particolare vicinanza con il pubblico e qualcosa di molto speciale in questa performance - aggiunge Viola - un 'valore aggiunto' che per una ballerina è qualcosa di grandioso".Lo spettacolo portato in scena dalle ragazze e da Robert, l'unico uomo del corpo di ballo, mostra un po' la storia del Crazy horse, dal 1951 anno della sua fondazione - ad oggi. Canottiere e shorts hanno preso il posto di topless e perizomi ma gli ammiccamenti sexy e i corpi flessuosi delle avvenenti danzatrici restano l'ingrediente irrinunciabile dello show, sempre apprezzato, ora anche dal pubblico cinese.(IMMAGINI AFP)