Capri Rainbow, ovvero il turismo gay come opportunità di crescita. Cecchi Paone: occasione per l'economia italiana

TM News  Video
840
20 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Capri, (TMNews) - Capri isola Gay friendly. La perla dell'arcipelago campano ha ospitato la prima edizione di "Capri Rainbow" una tre giorni sul turismo omosessuale. Un settore importante e in forte crescita come spiega il giornalista Alessandro Cecchi Paone:"Il turismo omosessuale è una fonte di guadagno enorme per interi paesi e intere città nel mondo, tra cui Miami, Tel Aviv, Mykonos, Ibiza, Barcellona. Incredibilmente l Italia è l unico paese che rifiuta un importante voce di crescita economica per una serie di problemi e di pregiudizi culturali e religiosi".Per la manifestazione è stata scelta l'Isola Azzurra per la sua tradizione di apertura e rispetto."L'Italia un secolo fa, proprio qui a Capri, fu la prima ad accogliere a braccia aperte artisti e intellettuali esuli politici che dovevano rifugiarsi lontano dai loro paesi - ha aggiunto Cecchi Paone -. Dobbiamo recuperare questa antica tradizione di ospitalità e anche di intelligente capacità di fare affari nel settore turistico per non diventare oltre che poco civili anche marginali".L'universo Glbt (gay, lesbiche, bisex e transgender) secondo gli addetti ai lavori, rappresenta circa il 7% del giro di affari che proviene dall'industria turistica.

0 commenti