Carcassa di squalo balena da 300 kg si arena in spiaggia a Manila. L'esemplare era lungo 5 metri

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

913
205 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Manila (TMNews) - La carcassa di uno squalo balena di 5 metri e oltre 300 kg si è arenata sulla spiaggia di di Manila Bay, nei pressi della capitale filippina.Il ritrovamento ha colto di sorpresa gli abitanti della zona di Tanza una quartiere di pescatori, vicino all'imbocco dalle baia.All'inizio, hanno spiegato alcuni testimoni, si era pensato che potesse trattarsi di uno squalo pericoloso per l'uomo e che fosse ancora vivo, poi ci si è resi conto che in realtà lo squalo purtroppo era morto e che, in ogni caso, si trattava di un esemplare di squalo balena, una specie non pericolosa per l'uomo.Non si sa come lo squalo sia finito nella baia, lontana dalla normale rotta migratoria di questi pesci che possono raggiungere fino a 12 metri dilunghezza e più di 20 tonnellate di peso. E' probabile che questo giovane esemplare si sia spinto verso la riva in cerca di cibo: per lo più plancton, piccoli pesci e crostacei. Per motivi di igiene e sicurezza, la carcassa dello squalo è stata poi allontanata dalla riva e trasportata in un altro luogo a bordo di un camion.(Immagini Afp)

0 commenti