Advertising Console

    Expo 2015, Sala: fondi governo confermati, ma ora bisogna correre. "Questo esecutivo ha aggiunto risorse per infrastrutture"

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    11 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - Un beneficio per il turismo in Italia valutato in 5 miliardi di euro, oltre 130 paesi già confermati all'Expo; di questi 60 avranno un loro padiglione. Gli altri saranno gestiti e sostenuti dall'organizzazione. Ed ancora: otto global partner, 18 università coinvolte di tutto il mondo, 800 giovani assunti recentemente con contratto a tempo determinato. Sono le ultime novità di Expo Milano 2015, presentate dall'amministratore delegato Giuseppe Sala che a proposito di investimenti e dei fondi del governo dice:"I fondi del governo sono confermati. Non è un problema di soldi. Adesso è un problema di correre. È sempre molto complesso in Italia fare lavori pubblici. Questo governo anzi ha anche molto aiutato supportando e aggiungendo risorse per infrastrutture. Mi auguro che questo governo continui a lavorare con serenità perchè abbiamo avuto una grande accelerazione negli ultimi mesi". Sala intravede nel turismo l'aspetto più interessante dell'operazione Expo 2015: "Vediamo che in tutto il Paese si sta risvegliando attenzione e quindi tanti si stanno attrezzando. Il nuovo turista è un turista diverso, bisogna adeguare la nostra offerta".