Fiumicino, derubavano turisti per andare in vacanza: arrestati. Due borseggiatori algerini: "Volevamo andare a Ibiza"

askanews

per askanews

885
79 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (TMnews) - C'era una volta il turista per caso di William Hurt, oggi, più prosaicamente, ecco i borseggiatori per caso, o meglio, per diventare turisti. Due algerini sono stati fermati dalla polizia di frontiera di Fiumicino, dopo avere documentato anche in video i loro colpi ai danni dei viaggiatori di passaggio nello scalo romano.I due agivano secondo un preciso copione: dopo aver individuato dei turisti con borse griffate, uno di loro li distraeva con molte domande, mentre il compare si impossessava del bagaglio. Fermati dalla polizia dopo un breve inseguimento, gli algerini hanno detto di essere stati costretti a rubare per pagarsi una settimana di vacanza a Ibiza.

0 commenti