Uccise un vigilantes, arrestato dopo quattro anni di latitanza. Il pluripregiudicato Manuel Brunetti fermato a Fiumicino

askanews

per askanews

871
126 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (TMNews) - Dopo una latitanza durata quattro anni, è stato catturato all'aeroporto di Roma Fiumicino Manuel Brunetti, 22 anni, napoletano, killer di Umberto Concilio, una guardia giurata uccisa a Napoli nel 2009. Esponente di un gruppo criminale con attività nel centro storico di Napoli, Brunetti era ricercato dal 2011, quando era fuggito per sottrarsi all'esecuzione di una sentenza di condanna a 16 anni di reclusione per il reato di omicidio e detenzione e porto abusivi di armi.Il killer è stato intercettato su un aereo proveniente da Barcellona ed è stato arrestato al momento del suo sbarco a Roma, dopo aver inutilmente tentato di sfuggire alla polizia, confondendosi tra i passeggeri.La guardia giurata venne colpita da due killer a bordo di uno scooter, armati di pistole calibro 38 e 22, mentre insieme a un collega si apprestava a risalire a bordo della vettura di servizio, al termine di un'ispezione in un'istituto di credito di Napoli.

0 commenti