Scampia, nuovo assalto dei carabinieri alle piazze di spaccio. Bonificate diverse aree: "Stop allo spaccio industriale"

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

900
67 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Napoli (TMNews) - I carabinieri di Napoli hanno lanciato un nuovo assalto alle piazze di spaccio di Scampia. Un'operazione in grande stile per ribadire la presenza dello Stato anche in quelle zone che talvolta sembrano essere diventati porti franchi dell'illegalità, come il quartiere più difficile del capoluogo campano. L'operazione "alto impatto", che viene messa in atto periodicamente dalle forze dell'ordine, ha l'obiettivo di smantellare le infrastrutture con cui la camorra esercita il proprio potere alternativo a quello legale. Il capitano Orlando Giromi Narducci, della compagna Stella, descrive i primi risultati dell'intervento."Oggi abbiamo trovato del denaro - spiega il militare - la nostra aspettativa è quella di trovare stupefacenti e armi. Certo, è un po' presto ancora, ma è il caso di iniziare a battere la zona fin dall'inizio per evitare che possa riprendere lo spaccio, diciamo così, industriale".Sul posto sono intervenuti anche gli elicotteri del nucleo di Pontecagnano.

0 commenti