Advertising Console

    Cina. Un britannico e una statunitense accusati di...

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    732
    26 visualizzazioni
    Arrestati in Cina un cittadino britannico e sua moglie, di nazionalità statunitense. L'accusa: spionaggio industriale. I due, titolari di un'agenzia di investigazioni, sono accusati di essersi procurati illegalmente e di aver venduto all'estero, informazioni sensibili su cittadini cinesi. Peter Humphrey ha chiesto scusa alle autorità di Pechino:

    ...
    http://it.euronews.net/