Agrigento nubifragio crea disagi, a San Leone scoppiano le fogne

Prova il nostro nuovo lettore
AgrigentoOggi
22
913 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
rnata tempestosa ad Agrigento come nel resto dell'Isola: un violento nubifragio ha colpito Agrigento dove la temperatura è precipitata a +24°C e in alcune zone è piovuto con una certa intensità. La città è stata colpita da un vero e proprio “bombardamento” di saette, che per fortuna pare non hanno causato danni. In città sono stati diversi gli interventi dei Vigili del Fuoco. Forti temporali anche sul resto della provincia. Come spesso accade con questi temporali improvvisi il traffico è andato in tilt. Soprattutto in centro e al Villaggio Mosè si sono registrate code di auto. In via Michele Caruso Lanzo, zona Campo Sportivo, la forte pioggia ha sollevato l'asfalto stradale e l'acqua si è infiltrata all'interno di un supermercato (Foto). Disagi diffusi in tutti i quartieri con le strade allagate e la circolazione rallentata.

A San Leone sono scoppiate le fogne:

"Dopo una forte pioggia a San leone sono scoppiate tutte le fognature", a denunciare l'accaduto è stato Mareamico che ha diffuso una nota correlata da foto e video.
"In via dei giardini - riferiscono da Mareamico - , nella piazza giglia e nel viale delle dune sono scoppiate le fognature, ma la cosa più grave è avvenuta nei pozzetti della spiaggetta del ragno d'oro, nella spiaggia delle dune e nella spiaggia della pubblica sicurezza".

0 commenti