Advertising Console

    Isernia, incendiario ripreso da telecamere mentre appicca fuoco. E' un ausiliario dei Vigili del Fuoco di 50 anni

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    172 visualizzazioni
    Isernia, (TMNews) - Una macchina si ferma, il finestrino si apre e un uomo lancia una bottiglia incendiaria in mezzo alle sterpaglie. Così agisce un incendiario, per una volta immortalato mentre appicca il rogo dalle telecamere di sorveglianza piazzate dalla Forestale. Siamo in provincia di Isernia, l'uomo, un 50enne è un ausiliario dei Vigili del fuoco, ed è accusato di aver provocato l'incendio sul monte Stingone, il primo Agosto scorso.Dopo meno di un mese grazie a questo filmato in cui si vedono la targa dell'auto e altri dettagli utili gli uomini della Forestale sono riusciti ad arrestare il colpevole, che ora rischia dai 4 ai 10 anni di reclusione e su cui ancora si indaga per valutare eventuali responsabilità anche in altri casi.Fondamentali sono state le telecamere installate in una zona ritenuta a rischio. Il video ha permesso anche di cogliere l'altro lato della medaglia: poco dopo l'incendiario passa un'altra macchina da cui scendono di corsa due uomini che spengono l'incendio usando delle bottiglie d'acqua. Un gesto che ha impedito danni ben più gravi alla vegetazione.