"One Direction: This is us", a Londra fan in delirio per la prima. Tappeto rosso per la boyband raccontata in un docufilm

TM News  Video
839
71 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Londra (TMNews) - Fan in delirio a Londra per la prima mondiale di "This is us", il docu-film sull'ascesa fulminante dei One direction. I 5 ragazzi, 4 inglesi e 1 irlandese, in soli 3 anni sono diventati un fenomeno del pop, idolatrati da schiere di fan. Suonano insieme nel 2010, dopo aver partecipato singolarmente ad X-Factor britannico, da allora sono stati catapultati sui palchi di mezzo mondo e infine sul tappeto rosso. "Io non capisco come potremmo abituarci a questo, è incredibile - dice Niall Horan - Non riusciamo a credere che tre anni fa eravamo qua ad una premiere di Harry Potter, stasera facciamo la stessa cosa, ma è il nostro film"."E' tutto così travolgente - commenta Liam Payne - Ad essere onesti ci siamo abituati ad avere le telecamere intorno ad X-factor ed è stato lo stesso per il film. Nella nostra testa non c'era lontanamente l'idea di fare un film, eppure eccoci qui". Anche Zayn Malik ammette di non essersi ancora abituato a questo genere di accoglienza. "E' stato bello. Noi non sapevamo esattamente cosa aspettarci. Eravamo eccitati e nervosi. Quando siamo usciti dalla macchina la reazione è stata folle. Ed è stato davvero bello vedere il supporto". Il film, girato in 3D, è il frutto di un punto di vista inaspettato, visto che il regista è l'indipendente Morgan Spurlock, autore del documentario di denuncia "Super size me". "This is us" uscirà in Italia il 5 Settembre prossimo.

0 commenti