Il processo a Pistorius si svolgerà dal 3 al 20 marzo del 2014. Campione paralimpico rischia l'ergastolo per omicidio fidanzata

askanews

per askanews

901
137 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Pretoria, (TMNews) - Commosso ed elegantissimo, Oscar Pistorius si è presentato così in tribunale, nel giorno in cui la fidanzata avrebbe compiuto 30 anni. La Procura di Pretoria al termine dell'udienza preliminare ha annunciato che il processo per l'omicidio di Reeva Steenkamp, avrà luogo dal 3 al 20 marzo del 2014.Il campione paralimpico non ha mai negato di aver sparato alla fidanzata attraverso la porta del bagno della sua residenza, ma ha sempre sostenuto l'ipotesi dell'incidente, affermando di essere stato preso dal panico pensando potesse trattarsi di un ladro; l'accusa sostiene invece che l'omicidio è stato premeditato e che la sparatoria è avvenuta dopo una lite.Il giudice ha inoltre notificato per iscritto a Pistorius le accuse contro di lui, ma il contenuto del documento non è ancora stato reso pubblico.In mancanza di testimoni, il giudice dovrà decidere sulla base delle perizie scientifiche e balistiche: in caso di condanna per omicidio premeditato 'Blade Runner' rischia l'ergastolo.(immagini AFP)

0 commenti