Napoli - Città vuota nei giorni di Ferragosto (16.08.13)

Prova il nostro nuovo lettore
Pupia

per Pupia

644
31 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.pupia.tv - Napoli - Città vuota nei giorni di ferragosto. Se pur Napoli avesse recuperato la vocazione turistica che di diritto sembra appartenerle, questa non si palesa certo durante la settimana di Ferragosto.
I turisti che sbarcano in città, infatti, si trovano di fronte a uno spettacolo desolante. Dal centro alle periferie strade deserte, tavolini vuoti e panchine abbandonate. Come a piazza Municipio, a due passi dallo sbarco dei crocieristi di Molo Beverello, o in piazza Bovio. Persino gli autobus, solitamente affollatissimi, permettono condizioni di viaggio quasi umane per una città abituata allo straordinario.
Anche le vie dello shopping, come via Toledo, sono insolitamente svuotate, seppur qualcuno passeggi ancora. Gran parte delle saracinesche sono abbassate, e nonostante i segnali positivi dei giorni scorsi nel senso di un'apertura dei negozi anche nei giorni caldi di Agosto, lo scarso volume d'affari sembra aver spinto anche gli stakanovisti del bancone a un paio di giorni di chiusura.
Tutto ciò a discapito dei visitatori, che si trovano davanti una vera e propria città fantasma, dove nonostante la crisi e le scarse possibilità economiche dei napoletani, nessuno sembra negarsi un paio di giorni lontani dall'afa, e dalla solitudine, che batte all'ombra del Vesuvio. (16.08.13)

0 commenti