Advertising Console

    Allarme occupazione Cna: in 2013 a rischio altri 400mila posti. Entro fine anno disoccupati potrebbero toccare quota 3,5 milioni

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    18 visualizzazioni
    Milano, (TMNews) - Si aggrava la crisi del mercato del lavoro. Secondo il Centro Studi Cna entro fine anno gli italiani che non hanno un lavoro potrebbero arrivare a 3 milioni e mezzo: 400mila in più dei 3 milioni e centomila di oggi pari a un tasso di disoccupazione del 12,1% che diventa 12,9% per le donne e 39% per i giovani. Sul fronte degli occupati invece a giugno, hanno toccato il valore più basso dal 2000 a quota 22 milioni e mezzo, in calo di oltre 400 mila unità rispetto a giugno 2012. Fra i settori più colpiti spiccano costruzioni e industria, dove le ore di Cassa Integrazione sono aumentate rispettivamente del 13,7% e del 6,4%, e a cascata l'artigianato.Secondo la Cna senza una decisa inversione di tendenza che faccia ripartire lo sviluppo la situazione sociale del nostro Paese potrebbe diventare critica.