Colombia, la "Feria de las flores": l'altro volto di Medellin. Una festa di due settimane che attira turisti da tutta l'America

askanews

per askanews

846
273 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Medellin, Colombia (TMNews) - È l'altro volto di Medellin, una volta conosciuta alle cronache soprattutto per le feroci guerre tra gang di narcotrafficanti per il controllo del cartello della droga. Un volto solare che si rispecchia nella "Feria de las flores", la festa dei fiori che si tiene ogni anno tra fine luglio e inizio d'agosto, l'avvenimento più atteso in Colombia, capace di attrarre turisti da tutta l'America latina. La festa dura due settimane circa, nel corso delle quali la "città dell'eterna primavera" è teatro di sfilate, concerti, esibizioni, spettacoli e festival.Ma l'appuntamento più atteso, è il "Desfile de silleteros", quando i floricultori di Santa Elena, un villaggio situato sulla cordigliera centrale nei pressi di Medellin, sfilano per le vie della città esibendo le loro creazioni, portate sulle spalle con le "silletas", strutture in legno che, sotto il peso delle decorazioni possono pesare diverse decine di chili. Come spiega Ana Fabiola Ram rez Atehortua, silletera per tradizione familiare."Mia madre portava a Medellin la silleta con mio padre. Poi a causa di problemi di salute ha dovuto cedere il carico a mia sorella. Ed è stata lei a passarmi il testimone anni fa. Si tratta di una responsabilità trasmessa di famiglia in famiglia come un eredità".Ne vale comunque la pena."Credo che sia un vero gioiello dell'America latina".(Immagini Afp)

0 commenti