Advertising Console

    Indonesia, evacuate 2mila persone dopo l'eruzione del vulcano. Colonne di fumo alte fino a 600 metri

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    63 visualizzazioni
    Jakarta (TMNews) - Una piccola isola dell'est dell'Indonesia è stata evacuata in buona parte in seguito all'eruzione di un vulcano che ha causato la morte di sei persone. Il Monte Rokatenda, infatti, continua ad eruttare con colonne di fumo alte fino a seicento metri."L'attività di eruzione resta elevata e a livelli molto pericolosi", ha detto un responsabile dell'agenzia vulcanologa indonesiana.Da ottobre l'attività di Rokatenda, uno dei numerosi vulcani indonesiani, si è intensificata sempre più e il 10 agosto è eruttato in modo prepotente provocando la morte di tre adulti e tre bambini.Gli uomini del soccorso stanno seguendo dunque l'evacuazione di circa 2mila persone che vivono in prossimità del vulcano. Altre 2mila sono state già evacuate: sulla piccola Isola restano solamente 8mila abitanti.