Icaro Tv. Ici non dovuta, i cittadini vincono col Comune

newsrimini
23
9 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Hanno impugnato con un ricorso gli avvisi di accertamento inviati dal comune nel 2009 in cui si richiedeva il pagamento dell'ICI (oggi IMU), sui terreni in zona ospedale e Conad Diamante. Non dovranno pagare 41mila euro.
I giudici della Commissione Tributaria Provinciale di Rimini e successivamente di quella regionale, hanno condannato il comune di Cattolica a pagare le spese legali in quanto l'area, con i terreni classificati in zona "G6", ossia di nuovo impianto per verde pubblico, non è edificabile dunque non è possibile esigere l'imposta. Il Comune si è visto respingere il proprio appello dai giudici bolognesi e ha rinunciato ad impugnare la sentenza dinanzi alla Corte di Cassazione.
I tre cittadini hanno risparmiato 41mila euro.
Abbiamo raggiunto telefonicamente Clelia Santoro, uno degli avvocati che si sono occupati della causa insieme ad Andrea Annibalini e Catia Gerboni.

0 commenti