Giornata persone scomparse, sindaco di Palermo incontra famiglie. 2.400 sono sparite negli ultimi 40 anni in Sicilia

askanews

per askanews

867
17 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Palermo, (TMNews) - Il 3 agosto a Palermo si celebra la "Giornata delle persone scomparse": il sindaco Leoluca Orlando per l'occasione ha incontrato alcuni familiari in Comune. Sono 2.400 le persone sparite negli ultimi 40 anni in Sicilia, e il sindaco ha voluto testimoniare la vicinanza a chi ogni giorno deve fare i conti col mistero sulle sorti dei familiari di cui ha perso ogni traccia. Tra loro c'è Laura Zarcone, madre di Marcello Volpe, scomparso da Palermo il 12 luglio di due anni fa: "Le ultime notizie vengono da Parigi: un signore di Ravenna è convinto di averlo incontrato in metropolitana, perchè lo ha fermato un ragazzo che parlava italiano e gli ha chiesto aiuto per tornare a casa".Rossella Accardo è la mamma di Stefano Maiorana, scomparso con il padre Antonio il 3 agosto 2007, dopo essersi allontanato da un cantiere a Isola delle Femmine: "L'appello è a chi sa e non parla, decida di restituire a noi tutti la verità". I parenti hanno ribadito la necessità di una legge regionale che metta strumenti più efficienti a disposizione di chi indaga. Il 9 settembre manifesteranno davanti all'Ars per ottenerla.

0 commenti