Torino, tre operai su una gru per protesta su mancati stipendi. Impresa edile di Torino attende 120mila euro da proprietà palazzo

TM News  Video
833
31 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Torino, (TMNews) - Non ricevono lo stipendio da quattro mesi e per protesta hanno deciso di salire su una gru. È la vicenda di tre operai albanesi di una impresa edile di Torino, che hanno scelto questo modo di segnalare il loro disagio e reclamare gli arretrati. Tra i tre c'e' il fratello del titolare della ditta subappaltatrice, che attende ancora 120 mila euro dalla proprietà dell'immobile per poter pagare le tasse e liquidare gli stipendi. "Fino ad adesso ho dovuto pagare, adesso ho detto al proprietario dammi 50mila euro, pago l'acconto ai ragazzi e le tasse e a settembre-ottobre mi dai il resto: ha detto non ti dò un euro. Ho tre fallimenti sulle spalle e sono andato avanti sino ad adesso, non ce la faccio più ti chiedo aiuto in ginocchio. Ieri sono stato in ufficio da lui, mi dai 50mila euro e siamo a posto: se hai qualche crepa o c'è qualcosa da fare dopo io la metto a posto".Per strada l'uomo mostra le carte relative all'appalto e spiega i motivi della protesta. Per risolvere il problema basterebbe un acconto pari a meno della metà della somma mancante, dice, il 90% del lavoro da 1,2 milioni di euro è stato già pagato: la ditta ha anche lavorato al di sotto dei prezzi di mercato. I carabinieri sono saliti in cima al palazzo per trattare con i tre operai, mentre i vigili del fuoco e il personale del 118 monitoravano la situazione.

0 commenti