Maltempo al Nord, Torino messa in ginocchio da un nubifragio. Le forti raffiche di vento causano il crollo di un'impalcatura

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

880
168 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Torino (TMNews) - Il caldo torrido dell'anticiclone africano, Caronte concede una tregua all'Italia, ma non lo fa in modo indolore. In poche poche ore violenti temporali si sono abbattuti soprattutto sul Nord del paese causando non pochi problemi.Un autentico nubifragio ha colpito la città di Torino nella mattinata di lunedì 29 luglio. Pioggia e forti raffiche di vento, in una manciata di minuti hanno letteralmente messo in ginocchio il capoluogo piemontese con allagamenti, danni alle strutture e anche qualche ferito in modo lieve.In via Valentino Carrera, nella zona occidentale della città, come vedete dalle immagini, il vento forte ha causato addirittura il crollo di un'impalcatura che si è abbattuta sulla strada, per fortuna senza causare feriti anche perché, proprio a causa del temporale, in quel momento la via era deserta.Altri problemi sono stati causati da alberi sradicati e rami spezzati, finiti in strada o sulle auto, rendendo necessario l'intervento delle ruspe dei Vigili del fuoco per la messa in sicurezza della zona e il ripristino della viabilità.Il centralino dei pompieri è stato letteralmente presod'assalto. Gli interventi di soccorso hanno interessato diverse zone della città e ci sono volute alcune ore prima del ritorno alla normalità.

0 commenti