I bambini di Hong Kong giocano a calcio con il Manchester United. Evento di beneficenza dell'Unicef, Adnan Januzaj protagonista

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
234 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Hong Kong, (TMNews) - Giocare una partita di calcio con i campioni del Manchester United. È capitato a un gruppo di bambini di Hong Kong, che hanno incontrato la squadra inglese a un evento di beneficenza organizzato dall'Unicef. Le condizioni non erano proprio quelle di una vera partita, giocatori piccoli e grandi erano chiusi in un palazzetto dello sport anzichè all'aperto, complici le condizioni meteo sfavorevoli, ma il piacere di trascorrere il tempo con i campioni del calcio mondiale non cambia. Un'emozione reciproca, come spiega Adnan Januzaj, talento belga di 18 anni tra le rivelazioni della tournée estiva della squadra, fiore all'occhiello del nuovo responsabile tecnico David Moyes: "E' una sensazione intensa, quando ero giovane mi sarebbe piaciuto incontrare i calciatori e dare qualcosa del genere, spero che a loro sia piaciuto" dice Januzaj. La stima professionale nei confronti di Moyes, che ha scelto di mettere in luce le capacità di questa ala nella sua squadra, è reciproca, come svela lui stesso. "Penso di aver imparato molto negli ultimi tempi e credo sarà un grande manager, vorrei lavorare con lui".L'occasione della tappa dello United a Hong Kong era una partita amichevole con una squadra locale, il Kitchee FC, allo Hong Kong Stadium. La sessione di allenamento del Manchester United è stata annullata a causa delle piogge torrenziali sulla metropoli, che hanno reso impraticabile il campo: una decisione fortemente voluta da Moyes.(immagini Afp)

0 commenti