Muos, Crocetta revoca lo stop ai lavori del super radar. "Non c'era altra scelta, visto il parere positivo dell'Iss"

askanews

per askanews

884
143 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Palermo (TMNews) - Il giorno dopo la revoca dello stop ai lavori di costruzione del Muos, il super radar in fase di realizzazione all'interno della base americana di Niscemi, in provincia di Caltanissetta, il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta è tornato sulla vicenda che ha attirato su di lui e sul suo governo forti critiche da parte di rappresentanti politici ed attivisti."Il mio governo non ha autorizzato assolutamente nulla. Ha revocato un provvedimento perché non aveva altre possibilità. E' chiaro poi che se ci sono forze politiche che ritengono che la Regione possa fare qualcosa. Noi abbiamo mandato una proposta di legge che autorizza l'Assemblea Regionale ad assumersi la responsabilità di decidere che, anche laddove c'è un parere dell'Istituto Superiore di Sanità secondo cui i parametri di legge non vengono superati, la Regione lo stesso non autorizza nessun impianto Muos. Io voterò favorevolmente a questa proposta - ha concluso Crocetta -, ma drammaticamente oggi non ho uno strumento legislativo che mi consenta, con il parere dell'Istituto Superiore della Sanità di operare diversamente".Il prossimo 9 agosto, Niscemi scenderà di nuovo in piazza contro il Muos.

0 commenti